Regione Veneto

ACCOGLIENZA POPOLAZIONE UCRAINA IN ARRIVO PRESSO IL NOSTRO TERRITORIO

Pubblicata il 22/03/2022


ACCOGLIENZA POPOLAZIONE UCRAINA IN ARRIVO PRESSO IL NOSTRO TERRITORIO

Breve vademecum (con molti collegamenti ai siti istituzionali) per affrontare e gestire al meglio l’accoglienza della popolazione ucraina in arrivo presso il nostro territorio.

COSA DEVE FARE CHI OSPITA:
- Chi ospita privatamente i cittadini ucraini che arrivano sul nostro territorio ha l’OBBLIGO di comunicare entro 48 ore l’ospitalità. Il modulo si trova a questo link (copia cartacea nel raccoglitore sotto la loggia del comune) e va inviato a amministrazione@comune.duecarrare.pd.it oppure consegnato a mano al protocollo.
- Seguire le istruzioni della AUSLL6 che trovate al seguente link infosanitarie.

COSA DEVE FARE L’OSPITATO (cittadini ucraini)
- Se sei un cittadino ucraino in possesso di passaporto biometrico non hai l’obbligo del visto d’ingresso: la permanenza sul territorio italiano può essere fino ad un massimo di 90 giorni dal momento dell’ingresso nell’area Schengen.
- I 90 giorni decorrono dal giorno in cui è stato timbrato il passaporto. Se invece il passaporto non è stato timbrato devi sottoscrivere, entro 8 giorni, la dichiarazione di presenza che trovi a questo linkpresenza. - Affrettati a regolarizzare la tua posizione così sarà più facile darti tempestivamente l’assistenza di cui hai bisogno.
- Segui le istruzioni della AUSLL6 al seguente link: infosanitarie.

CITTADINO O ASSOCIAZIONE CHE VUOLE OFFRIRE AIUTO
- Se un cittadino vuole mettere a disposizione una casa, appartamento, stanze, ect… può comunicalo direttamente alla Protezione Civile della Regione Veneto che valuterà la necessità e la disponibilità a questo linkoffertaalloggi. Eventualmente comunicazione può essere data anche al comune di Due Carrare scrivendo a amministrazione@comune.duecarrare.pd.it . - Mettersi a disposizione nelle associazioni di volontariato impegnate attivamente: Protezione Civile di Due Carrare e Comitato Due Carrare Croce Rossa.
- A Monselice abbiamo un Hub regionale di prima accoglienza. L’amministrazione di Due Carrare, in collaborazione con le parrocchie, chiede di sostenere questa realtà. Qui trovate elenco.
- Se siete a conoscenza di ucraini che NON HANNO UN POSTO DOVE VIVERE si può contattare il centralino della Prefettura di Padova al numero 049 833511 o via email a protocollo.prefpd@pec.interno.it.

INZIATIVE
- INSERIMENTO SCOLASTICO: l’iscrizione in tutte le scuole è garantita in qualsiasi momento
- INSERIMENTO NELLE attività SPORTIVE: alcune le società sportive del territorio hanno dato la disponibilità ad accogliere i ragazzi ucraini nelle loro attività.
- Altre iniziative di accoglienza sono ben accette scrivendo a amministrazione@comune.duecarrare.pd.it

CONTATTI
- I singoli cittadini ucraini, nonché persone ed associazioni che a loro prestano assistenza, per la richiesta di informazioni sull’ingresso ed il soggiorno in Italia possono contattare l'Ufficio Immigrazione della Questura di Padova, sito in Piazza Zanellato 7 (presso il quale è stato attivato uno sportello dedicato alla popolazione Ucraina in arrivo a Padova): immig.quest.pd@pecps.poliziadistato.it o numero di telefono: 049/8282469 (il telefono risponde da lunedì a venerdì, dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 16:30).
- SOLO per emergenze connesse all’alloggio: centralino della Prefettura di Padova al numero 049 833511 o email a protocollo.prefpd@pec.interno.it.

ЩО ПОВИНЕН ЗРОБИТИ ГІСТЬ (громадяни України)
- Якщо ти громадянин України і маєш біометричний паспорт, тобі не потрібна віза для в'їзду: перебування на території Італії може бути максимум 90 днів з моменту в'їзду до Шенгенської зони. 90 днів починаються з дня внесення штампу в паспорт.
- Якщо у твоєму паспорті не поставленний штамп, ти повинний підписати протягом 8 днів декларацію про присутність, яку можна знайти на: linkpresenza .
- Поспіши зареєструвати свої дані, щоб було легше дати тобі необхідну допомогу.
- Слідуй інструкцій AUSLL6 (місцевий медицинський відділ) які знайдеш на: infosanitarie.
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato TRADUZIONE Vademecum Ucraini.pdf 80.28 KB
Allegato Vademecum Due Carrare accoglienza popolazione ucraina2 .pdf 142.54 KB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto